Gentili iscritti,

relativamente al comunicato stampa della Provincia pubblicato sull’Alto Adige in data 02.09 che riportava la seguente affermazione:

“Il termine professioni infermieristiche riunisce in sé molti profili professionali: assistenti specializzati, assistenti infermieristici, assistenti sociali e infermieri che seguono diverse modalità di formazione.”

L’ordine delle professioni infermieristiche trova ad oggi intellettualmente offensivo definire la professione infermieristica un insieme di molti profili professionali!

La professione infermieristica non si declina in alcun modo in sottogruppi professionali. Ha una sua identità normativa e professionale derivante da percorsi formativi specifici che ne garantiscono competenza teorico-tecnica esclusiva.

Si informa inoltre che è stato chiesto, in data 3.09, un incontro con l’assessore Dott. Widmann al fine anche di poter essere presenti ai futuri tavoli di lavoro.

OPIBZ